logoSign upLog in
Buzzes
  1. ProducerLuigi Russo

    Luigi Russo

    20/12/2016
    Cos’è Google AMP e come funziona? Ecco qualche spiegazione
    Cos’è Google AMP e come funziona? Ecco qualche spiegazioneStiamo effettuando una ricerca tramite il motore di ricerca più famoso al mondo (Google) quando notiamo che i siti web hanno una piccola icona curiosa e la scritta “AMP” vicino alla data della pagina web. Che significa?Il progetto AMP di Google è...
    Relevant
  2. Mario Vittorio Guenzi
    Se ne sentiva la mancanza...
    Mario Vittorio Guenzi
    Kaspersky Lab: il Trojan mobile banking Faketoken aggiunge la crittografia dei dati e mira a oltre 2.000 app
    www.adnkronos.com Gli esperti di Kaspersky Lab hanno scoperto una modifica del Trojan Faketoken per il mobile banking che è in grado di criptare i dati degli utenti. Nascondendosi in diversi programmi e giochi, tra cui Adobe Flash Player, la versione modificata del...
    Relevant
  3. Mario Vittorio Guenzi
    Il panorama e le previsioni sono terrorizzanti, spero sia terrorismo psicologico per far stare attenta la gente, ma mi sa che son troppo otttimista
    Mario Vittorio Guenzi
    Kaspersky Lab, Threat Review for 2016: server in vendita, botnet globali e un forte focus sul mobile
    www.adnkronos.com Il sempre più vasto panorama delle minacce rivela la crescente necessità di intelligence sulla...
    Relevant

    Comments

    Ugo Santosuosso
    14/12/2016 #1 Anonymous
    Quando sono stato all'internet Festival di Pisa, ad Ottobre, a sentire i vari "speech" i miei colleghi pensavano che gli oratori fossero degli allarmisti......
    ma non avevano ancora saputo le ultime notizie!
  4. Mario Vittorio Guenzi
    Qualche norma semplice ma decisamente valida per mettersi un po al sicuro
    Mario Vittorio Guenzi
    Mirai, la botnet che controlla migliaia di dispositivi IoT | NEENERS – il blog di NEEN
    neeners.neen.it
    Relevant

    Comments

    Mario Vittorio Guenzi
    14/12/2016 #2 Mario Vittorio Guenzi
    #1 @Ugo Santosuosso non e' un caso che una volta di piu' pensiamo la stessa cosa...
    Ugo Santosuosso
    14/12/2016 #1 Anonymous
    la cosa che inquieta non poco e' la mappa storica degli attacchi informatici presente nell'articolo!
  5. Mario Vittorio Guenzi
    Sempre peggio....
    Non basta che paghi (perche' sei scemo e hai cliccato dove non dovevi) devi anche infettare i tuoi amici.
    Mario Vittorio Guenzi
    Popcorn Time, ecco il virus che blocca il pc e chiede il riscatto
    www.adnkronos.com Un nuovo virus spaventa il web. E non lasciatevi ingannare del nome dolce di Popcorn. "Dietro l’immagine evocativa di momenti spensierati - si legge sulla pagina Facebook della Polizia di Stato 'Una vita da social', si nasconde un nuovo e potente...
    Relevant

    Comments

    Mario Vittorio Guenzi
    14/12/2016 #8 Mario Vittorio Guenzi
    #6 si figurati se loro sbagliano o fanno qualcosa...
    mai nella vita!
    $attributi_maschili
    Mario Vittorio Guenzi
    14/12/2016 #7 Mario Vittorio Guenzi
    #5 @Giampiero Vilardi e se mi permetti questo e' ancora piu' che scoraggiante. :(
    Ugo Santosuosso
    14/12/2016 #6 Anonymous
    Nonostante abbia avvisato i colleghi, un paio se lo sono preso, ed erano pronti a pagare e a spedire i link.
    Hanno detto: "Mi si è aperto da solo"........

    NON HO PAROLE! ( scusate il maiuscolo ma sono scoraggiato )
    Giampiero Vilardi
    13/12/2016 #5 Giampiero Vilardi
    @Mario Vittorio Guenzi, condivido ma con pene un po' più lievi. Invece, credo che se li prendono gli si offre un bel lavoro informatico top e stipendo alla CR7...
    Ugo Santosuosso
    13/12/2016 #4 Anonymous
    #3 Catttttivissimo !
    Mario Vittorio Guenzi
    13/12/2016 #3 Mario Vittorio Guenzi
    #2 e quello e' un fatto, se pero' quando si riesce a prendere questi "soggetti" gli si rompessero tutte le dita della mani e quindi gli si dicesse adesso ti fai 10 anni di galera senza permessi di uscita e quando esci se usi piu' di un telefono da casa vai dentro per altri 20 anni e a carcere duro "forse" qualcosa si otterrebbe, e' la strategia del terrore vero, ma potrebbe far pensare a qualcuno se mi beccano e prima o poi mi beccano mi fan passare loro la voglia male meglio se me la faccio passare io da solo e faccio qualcosa di utile magari vendibile.
    Ugo Santosuosso
    13/12/2016 #2 Anonymous
    La cosa che mi inquieta è il fatto che sia necessario, dopo aver pagato, inviare il link del virus a 2 contatti nella propria rubrica per avere lo sblocco del proprio pc....
    della serie "cornuto e bastonato"!!
    Tecnicamente è una violazione dell'articolo 635 bis del codice penale: "Danneggiamento di sistemi informatici e telematici" che "è punito, «è punito, a querela della persona offesa, con la reclusione da sei mesi a tre anni.»(cit.)
    E poi c'é sempre da chiedersi se dopo aver fatto tutto questo, il pc ti venga effettivamente sbloccato.
  6. Giampiero Vilardi
    Sembrerebbe un ottimo dispositivo 2 in 1. Huawei ha già sbancato con gli smartphone e adesso ci prova coi pc.
    Giampiero Vilardi
    Matebook: è un 2-in-1 il primo PC Windows di Huawei
    www.hwupgrade.it Un tablet con sistema operativo Windows 10 che si trasforma in un PC portatile, grazie ad una cover con tastiera integrata e ad una penna con la quale scrivere direttamente sullo schermo. Questo è Huawei Matebook, il primo PC dell'azienda cinese che...
    Relevant
  7. ProducerGiovanni F. Solone
    WhatsApp, Facebook e la privacy: condivisione dei dati
    WhatsApp, Facebook e la privacy: condivisione dei dati Contenuto scritto e pubblicato in origine sul mio blog all'indirizzo...
    Relevant

    Comments

    Giovanni F. Solone
    31/08/2016 #3 Giovanni F. Solone
    Figurati Mario :-)
    Mario Vittorio Guenzi
    29/08/2016 #1 Mario Vittorio Guenzi
    Grazie della dritta :)