logoSign upLog in
Marketing e Comunicazione - beBee

Marketing e Comunicazione

4K buzzes
Questo alveare riunisce specialisti nel generare valore e potenziare le qualità della marca per mezzo di strategie di marketing e comunicazione. Qui potrai mantenerti aggiornato sulle ultime novità del settore, fare networking e trovare le offerte di lavoro più recenti pubblicate su beBee.
Buzzes
  1. ProducerNuove Abitudini

    Nuove Abitudini

    05/12/2016
    12 trucchi usati dai negozi per farci comprare di più (soprattutto durante le Festività)
    12 trucchi usati dai negozi per farci comprare di più (soprattutto durante le Festività)Viviamo circondati da pubblicità e da strategie di marketing così ben camuffate che nemmeno ce ne rendiamo conto. Soprattutto durante le Feste, siamo spinti a acquistare sempre di più, anche quando non ne avremmo bisogno. Conoscere le strategie...
    Relevant
  2. Giampiero Vilardi
    Interessante tutorial che aiuta a scegliere il nome del vostro sito/blog quando state per acquistare un dominio
    La Scelta del Nome a Dominio: 4 Consigli SEO
    La Scelta del Nome a Dominio: 4 Consigli SEO Stai per partire con il tuo progetto e hai dubbi sulla scelta del nome a dominio da un punto di vista SEO? Ecco 4 consigli per scegliere il nome a dominio...
    Relevant
  3. ProducerDaniele Tarenzi

    Daniele Tarenzi

    05/12/2016
    MERCATO DIGITALE DEL TURISMO CRESCE DELL’8% E VALE 10,3 MILIARDI DI EURO
    MERCATO DIGITALE DEL TURISMO CRESCE DELL’8% E VALE 10,3 MILIARDI DI EUROAl termine del 2016 il valore degli acquisti per Turismo e viaggi in Italia, che comprende quelli effettuati da italiani lungo la penisola o all’estero e da stranieri in Italia, supererà i 52 miliardi di euro, con una crescita del 3% rispetto al...
    Relevant
  4. ProducerCopy Writer

    Copy Writer

    05/12/2016
    Copywriter Maka Language Consulting
    Copywriter Maka Language Consultingcopy writer Milano: Luca Bartoli, art director: Andrea Vitali.But do you want to put? [ma vuoi mettere?]Door a friend. [porta un amico] maka language consulting è un partner globale per la comunicazione in lingua straniera che progetta, crea ed...
    Relevant
  5. ProducerCristina Kris

    Cristina Kris

    02/12/2016
    Giro del mondo in 118 giorni di Crociera
    Giro del mondo in 118 giorni di CrocieraPer la prima volta Msc Crociere partirà nel 2019 con un giro del mondo di 118 giorni.se volete info o preventivi...
    Relevant
  6. Ugo Santosuosso

    Ugo Santosuosso

    01/12/2016
    Startup, queste sconosciute.
    Me lo sono sempre chiesto: "a forza di avviarsi (startup), quando andranno a regime ?" ammesso poi non si spengano, come facevano i vecchi motori di una volta, appena si smette di tenere l'aria tirata.
    Nuove idee OK, nuovi prodotti, OK anche questi, ma quanti poi restano sul mercato ? E soprattutto: ci si riesce a portare a casa "il pane" ( e magari un pezzo di formaggio e di salame ) una volta che sono finiti gli incentivi ?
    Ugo Santosuosso
    Quand'è che una startup smette di essere una startup? - Wired
    www.wired.it Fino a quando possiamo utilizzare il termine startup per descrivere un'azienda innovativa? Ecco cosa ne pensano economisti e...
    Relevant

    Comments

    Riccardo Marciani
    01/12/2016 #9 Riccardo Marciani
    @Ugo Santosuosso: In molti casi sarà così. Te lo confermo. Altre realtà si consolideranno.
    Purtroppo, in questi casi i più vulnerabili sono proprio i lavoratori. Chiaramente, se vivi negli USA è un'altra storia. Magari certi brand hanno già un certo prestigio e non rimani disoccupato per molto tempo.
    In Europa, che se devo fare un paragone calcistico è la serie B per le startup, la cosa è molto molto più complessa.
    Ugo Santosuosso
    01/12/2016 #7 Anonymous
    #5 @Riccardo Marciani: grazie! letto! molto interessante.
    La crescita veloce di questo settore, che a quanto pare è disgiunto dal fattore "prodotto", lascia presagire una "bolla inflazionistica", come le tante già viste in pasato ( a partire quella del 1929... )
    Sbaglio ?
    Se così fosse, sarebbe necessario intraprendere ( da parte degli impiegati in questo settore ) dei passi concreti per evitare di rimanere con in mano ben poco.
    Giampiero Vilardi
    01/12/2016 #6 Giampiero Vilardi
    #5 Grazie Riccardo, avevo letto questo e anche un'altro sempre di Wired: http://www.wired.it/economia/start-up/2016/09/21/unicorni-startup-scarafaggi/
    Riccardo Marciani
    01/12/2016 #5 Riccardo Marciani
    Molto interessante. Posso consigliarvi una lettura a questo bell'articolo che chiarisce un'altro aspetto: il valore delle startup.

    http://startupitalia.eu/1083-20160212-rabbit-unicorn-silicon-valley
    Giampiero Vilardi
    01/12/2016 #4 Giampiero Vilardi
    #3 Figurati! ;)
    Ugo Santosuosso
    01/12/2016 #3 Anonymous
    #2 @Giampiero Vilardi: ecco!
    Mi hai chiarito le idee ( confermando quello che intuivo )
    Grazie :)
    Giampiero Vilardi
    01/12/2016 #2 Giampiero Vilardi
    Ciao @Ugo Santosuosso. Posso rispondere per esperienza personale. Sono dentro una startup adesso. Questa lo è vertamente, ma ho lavorato un paio d'anni in una che esiste da 8 anni! Cioé...come possiamo continuare a pensare che sia una startup se dopo OTTO anni ancora non è un'impresa in pieno sviluppo? Io mi vergognavo a dire startup dopo ben 8 anni...

    Un'altro aspetto che analizzi è il tema legato al business. Ci si guadagna? Dipende! Nella maggior parte dei casi (circa il 90% in Sapgna) le startup non sopravvivono ai primi 2/3 anni.
    In altri casi, non c'è un modello di business. Un esempio tipico di quì è Wallapop. In Italia non dice molto ma qui è sulla bocca di tutti. Bene, questi buttano via soldi ogni mese solo per mantenersi e mantenere il personale e la struttura. Hanno ricevuto circa 200 milioni di dollari in poco tempo. Obiettivo? Non chiarissimo, ma credo sia solo VENDERE! Vendere e poi se la sbrighi un'altro a trovare un modo di guadagnarci. O semplicemente infastidisci un grande competitor e ti toglie dal mercato. Speculazione pura insomma...
  7. Giampiero Vilardi
    IPhone Italia parla di beBee...e ne parla molto bene!
    Giampiero Vilardi
    beBee, il social media per utenti e professionisti - iPhone Italia - Il blog italiano sull'Apple iPhone 7, iPhone 7 Plus e iPhone 6S
    www.iphoneitalia.com beBee arriva anche in Italia, dopo aver conquistato oltre 11 milioni di utenti in tutto il mondo. Grazie a beBee si coinvolgono professionisti attraverso le passioni in comune, visto che si tratta di un social media con contenuti sempre aggiornati e...
    Relevant

    Comments

    Cucina per Te
    02/12/2016 #5 Cucina per Te
    Grande BeBee!!! Over the top! 💪
    Giampiero Vilardi
    01/12/2016 #4 Giampiero Vilardi
    #2 @Michele Basile: stiamo lavorando su una nuova versione del portale che andrà velocissima! Grazie per i complimenti e benvenuto. P.S. qualsiasi segnalazione è ben vista ;)
    Michele Basile
    01/12/2016 #2 Anonymous
    Bell'articolo. Devo dire che l'app va abbastanza bene. Forse a volte sul web c'è qualche rallentamento, ma in generale il guidizio, per me che ho scoperto questo social da pochi giorni è molto molto positivo.
    Riccardo Marciani
    01/12/2016 #1 Riccardo Marciani
    Complimenti bebee!
  8. Giampiero Vilardi
    L'importanza dell'analisi dei dati per il content marketing.
    The importance of web analytics for content marketing.
    Giampiero Vilardi
    Relevant

    Comments

    Sophie Perrin
    01/12/2016 #1 Sophie Perrin
    It's very important for a content manager to use analytics!
  9. Giampiero Vilardi
    Che bello i QR code...ma mi faccia il piacere! :)
    MA perché, Twitter?! Perché sti c**** di QR-Code?!
    MA perché, Twitter?! Perché sti c**** di QR-Code?! Ecco, twitter, noi dobbiamo parlare. Ma perché, per Anubi, tra tutte le cose fighe da implementare proprio i QR-Code? Perché proprio il vomito di gatto...
    Relevant

    Comments

    Maria Fonseca
    01/12/2016 #5 Maria Fonseca
    Twitter è già morto...
    Giampiero Vilardi
    30/11/2016 #4 Giampiero Vilardi
    Comunque mi pare qualcosa di allucinante. Cioé ,invece di fare qualcosa per favorire l'usabilità, migliorare l'algoritmo, migliorare le possibilità per le imprese...che ti fanno? Vanno a implementare i Qr-code! Applausi signori!
    Mario Vittorio Guenzi
    30/11/2016 #3 Mario Vittorio Guenzi
    se muore un social network non verso neanche una lacrima.
    Ugo Santosuosso
    30/11/2016 #2 Anonymous
    non ho parole!!
    o meglio: ce le ho ma non sono riportabili su un social!! :)
    Michele Basile
    30/11/2016 #1 Anonymous
    Dimostra una miopia totale da parte di un'impresa che, se continua così, è destinata a chiudere. Nessuno la vuole comprare e licenzia il 9% del suo personale. In più non serve assolutamente al business di un'impresa e ha più bot che utenti...Disastro!
  10. ProducerFabio Pandiscia

    Fabio Pandiscia

    29/11/2016
    Linguaggio del corpo: il significato della gambe accavallate
    Linguaggio del corpo: il significato della gambe accavallateProprio l’altra sera è andata in onda sul canale145 (digitale terrestre) – 445 TV SAT – 852 Sky la trasmissione “Fuori Tempo-Vita”, dove insieme alla fantastica presentatrice Anna Salvemini ho parlato di linguaggio del corpo.Riporto in fondo a...
    Relevant

    Comments

    Chiara Randazzo
    29/11/2016 #4 Chiara Randazzo
    Certo che Fabio mi fa pensare. Non mi ero mai resa conto dell'importanza di certi gesti o persino della postura che assumo quando accavallo le gambe. Molto interessante
    Fabio Pandiscia
    29/11/2016 #3 Fabio Pandiscia
    grazie a tutti
    Davide Caretti
    29/11/2016 #2 Davide Caretti
    È vero...@Fabio Pandiscia mi convince a comprare altri libri...ahahaha. Comunque grande! Mi piace molto il tuo sito.
    Giampiero Vilardi
    29/11/2016 #1 Giampiero Vilardi
    Grazie @Fabio Pandiscia. Molto bella l'intervista per chi ancora non ti conoscesse fra le api di beBee! Saluti e complimenti.
  11. ProducerStefania Boleso

    Stefania Boleso

    28/11/2016
    La reputazione di un brand si basa sulla coerenza
    La reputazione di un brand si basa sulla coerenzaTempo fa scrissi un post, dal titolo Le tre “C” del marketing, dove raccontavo quelli che a mio avviso erano i requisiti fondamentali per essere un valido marketeer (poi il numero delle “C” è diventato quattro, ma questo è un altro discorso…).Esiste...
    Relevant

    Comments

    Riccardo Marciani
    30/11/2016 #5 Riccardo Marciani
    #4 Senza dubbio!
    Stefania Boleso
    30/11/2016 #4 Stefania Boleso
    #1 Forse è la cosa più difficile da raggiungere, però alla fine essere coerenti paga...
    Enrico Sasso
    29/11/2016 #3 Enrico Sasso
    La coerenza è un valore non sempre contemplato dalle marche e da chi ne cura la strategia di marca. Ma gli utenti/consumatori sono estremamaente sensibili a questo aspetto. Il post di Stefania fa riflettere, ma è chiaro che va nella giusta direzione.
    Elisa Graziano
    29/11/2016 #2 Elisa Graziano
    #1 Verissimo!
    Riccardo Marciani
    29/11/2016 #1 Riccardo Marciani
    Mi piace moltissimo questo post. Mi ero già appassionato a quello delle tre C che citavi. La coerenza à alla base di tutto. Ma tanto tanto difficile da raggiungere...anche a livello di brand.
  12. Alice Doro

    Alice Doro

    26/11/2016
    Alice Doro
    Social media marketing: una passione, una professione - Alice in Marketing
    aliceinmarketing.it Social media manager, social media marketing, social media specialist; social che? Ah si social coso, quello che lavora su Facebook. Ma chi è e cosa...
    Relevant

    Comments

    Maria Fonseca
    28/11/2016 #1 Maria Fonseca
    Molto bello e chiaro il tuo blog. Complimenti!
  13. ProducerLuisa Rellini

    Luisa Rellini

    26/11/2016
    Alla scoperta di Berlino, perfetta per qualsiasi budget
    Alla scoperta di Berlino, perfetta per qualsiasi budgetHerzlich willkommen in Berlin! Die Stadt vielfältiger Farben, Kulturen und Leute… Vi presento una città dai mille volti, facilmente raggiungibile via treno o aereo ma soprattutto a costi accessibili. Via treno grazie alla Ferrovia Tedesca, la...
    Relevant

    Comments

    Luisa Rellini
    02/12/2016 #6 Luisa Rellini
    #1 Che dire @Elena Gorini ... una bella emozione :)
    Luisa Rellini
    02/12/2016 #5 Luisa Rellini
    #2 Grazie a te per il feedback @Riccardo Marciani ... periodicamente vedrai nuovi contributi :)
    Luisa Rellini
    02/12/2016 #4 Luisa Rellini
    #3 Sono d'accordo con te @Enrico Sasso ... Penso anche che sia una destinazione ben controllata ed abbastanza sicura... perlomeno per me è stato così!
    Enrico Sasso
    28/11/2016 #3 Enrico Sasso
    Berlino è veramente il top! Moderna e per niente cara rispetto ad altre capitali europee.
    Riccardo Marciani
    28/11/2016 #2 Riccardo Marciani
    Io ci andró prossimamente, quindi questo post me lo salvo! Grazie mille, molto interessante!
    Elena Gorini
    26/11/2016 #1 Elena Gorini
    Sono stata lo scorso febbraio! Pazzesca! Ci ho lasciato il cuore! 😍
  14. ProducerFabio Pandiscia

    Fabio Pandiscia

    25/11/2016
    I segreti della seduzione
    I segreti della seduzioneOggi ti lascio un ebook gratuitoveramente carino e dal titolo accattivante!!!   ---  "I segreti della seduzione"  ---scritto da uno dei nostri docenti: A. MeriddaFino a poco tempo fa (purtroppo) le donne erano consideratepoco più che proprietà...
    Relevant
  15. ProducerCopy Writer

    Copy Writer

    24/11/2016
    "Leva l'IVA", copywriter Luca Bartoli
    "Leva l'IVA", copywriter Luca BartoliPubblicità FnacCopy writer: Luca Bartoli, art director: Valeria Rusconi ClericiLeva l'IVA.Domani, 21 giugno, Fnac libera la musica e su tutti i CD ti sconta l'IVA (-16,7%).Approfondimento "L'IVA sulla musica", da musica.excite.it Da sabato 17...
    Relevant

    Comments

    Maria Fonseca
    24/11/2016 #2 Maria Fonseca
    Ottimo, domani vado!
    Riccardo Marciani
    24/11/2016 #1 Riccardo Marciani
    Un'opportunità unica. Grazie mille @Copy Writer per segnalarci l'iniziativa.
  16. ProducerFabio Pandiscia

    Fabio Pandiscia

    23/11/2016
    Come interpretare il linguaggio del corpo
    Come interpretare il linguaggio del corpoLinguaggio del corpo: come interpretare i gesti non verbaliOrmai se segui il mio blog da un pò di tempo, sai già che ogni singolo gesto, non significa assolutamente nulla.I gesti li possiamo dividere in: volontari e involontari. I primi, quelli...
    Relevant

    Comments

    Davide Caretti
    24/11/2016 #1 Davide Caretti
    Molto interessante @Fabio Pandiscia. Mi piacerebbe vederti live qualche volte. Vediamo se riesco a organizzarmi. Saluti
  17. beBee in Italiano
    Per chi avesse ancora dei dubbi, ecco 12+1 motivi per far parte del nostro grande alveare! 👏
    Ma è anche una guida per essere un'ape felice e attiva! 🐝🐝🐝
    beBee in Italiano
    Relevant

    Comments

    Monica Rampini
    22/11/2016 #1 Monica Rampini
    Molto carino e chiaro! Grazie mille!
  18. ProducerFabio Pandiscia

    Fabio Pandiscia

    22/11/2016
    Il linguaggio del corpo funziona? + ebook ... in regalo
    Il linguaggio del corpo funziona? + ebook ... in regaloUna delle domande che assillano di più la persona che si appresta a conoscere il linguaggio del corpo, è capire se in realtà l'interpretazione dei segnali nonverbali funziona o no.Siamo abituati alle fiction, serie televisive come Lie To Meci hanno...
    Relevant
  19. ProducerLuisa Rellini

    Luisa Rellini

    21/11/2016
    Perchè essere Social e Online è l'unica via per fare Business
    Perchè essere Social e Online è l'unica via per fare BusinessPerchè è diventato così importante il mondo dei Social Media per ottenere visibilità, ranking e potenziale conversione? In poche parole, perchè per fare Business dobbiamo metterci la faccia e creare tanto valore aggiunto intorno al nostro Brand?...
    Relevant

    Comments

    Luisa Rellini
    22/11/2016 #2 Luisa Rellini
    #1 Grazie @Elena Gorini :)
    Elena Gorini
    22/11/2016 #1 Elena Gorini
    Articolo esaustivo! Condivido subito magari qualche testa "illuminata" potrebbe leggerla!
  20. Alice Doro

    Alice Doro

    20/11/2016
    Alice Doro
    Geolocalizzare post organici su Facebook - Alice in Marketing
    aliceinmarketing.it Facebook è in continuo aggiornamento. Tra le tante opzioni di targeting, oltre a geolocalizzare i post sponsorizzati, è presente anche la possibilità di farlo anche con i post organici. Vediamo come farlo Tra le impostazioni della nostra pagina,...
    Relevant
  21. ProducerAlessandro Fabris
    Il traffico
    Il trafficoA chi non è mai capitato di essere imbottigliato nel traffico? L’esperienza di dover andare in un luogo e trovarsi completamenti bloccati, perché attorno a noi tutti sono fermi e nulla si muove? Questa settimana di fronte ad un concatenarsi di...
    Relevant

    Comments

    Chiara Randazzo
    22/11/2016 #1 Chiara Randazzo
    Io non sono un'esperta, però il suo pezzo è davvero chiaro e ben scritto. Grazie
  22. ProducerCristina Skarabot
    Tecniche di buona scrittura per un miglior posizionamento su Google
    Tecniche di buona scrittura per un miglior posizionamento su GoogleOggi ottenere il miglior posizionamento su Google è una vera impresa in quanto negli ultimi anni si sono moltiplicate le aziende e i liberi professionisti presenti online e la competizione è diventata davvero agguerrita. Certamente un buon...
    Relevant

    Comments

    Davide Caretti
    17/11/2016 #2 Davide Caretti
    #1 Esatto, mi sa che hai centrato la questione. La qualità dei contenuti è fondamentale e una buona conoscenza SEO anche.
    Maria Fonseca
    17/11/2016 #1 Maria Fonseca
    In pratica molta abilità da parte di chi scrive per non pensare solo a posizionarsi, ma mantenere alta e interessante la qualità di quello che si propone ai lettori.
  23. Giampiero Vilardi
    Una domanda che in molti ci eravamo posti e che adesso ha una risposta.
    Gli AdBlocker costano a Facebook 200 milioni di dollari
    Gli AdBlocker costano a Facebook 200 milioni di dollari Quanto "costano" i sistemi di AdBlock ai portali Internet? Questa volta, grazie a Facebook, possiamo scoprirlo, e i numeri sono davvero da capogiro! La...
    Relevant
  24. ProducerbeBee in Italiano
    BeBee - Engagement through passions
    BeBee - Engagement through passionsCoinvolgere grazie alle proprie passioniSe dovessi dare una definizione breve e univoca di alcuni social in poche parole direi:Facebook per la famiglia e gli amiciLinkedIn per riunire contatti professionali e trovare offerte di lavoroTwitter per...
    Relevant

    Comments

    Ximo Perez
    24/11/2016 #8 Ximo Perez
    Grazie!!!
    Luca Diaz
    16/11/2016 #7 Luca Diaz
    Wow! Davvero interessante! Sono nuovo in Bebee e mi sembra davvero una piattaforma completa e piena di informazioni utili!
    Giampiero Vilardi
    16/11/2016 #6 Giampiero Vilardi
    #3 @Davide Caretti: grazie mille! La tua osservazione è perfetta e riassume molte cose che contraddistinguono beBee! Ci fa molto piacere che sia chiaro questo punto. Saluti!
    Davide Caretti
    16/11/2016 #3 Davide Caretti
    #2 Sì, condivido anche il concetto di mondo professionale più aperto. Ovviamente, ognuno è libero di esporre i propri interessi provati come e quando vuole. Però non disdegno l'idea di porporre link utili o scrivere io stesso per dimostrare la mia professionalità e creare relazioni con gente del settore. Tra l'altro era impensabile per me prendere contatto così facilmente con gente che scrive su bebee e proviene da ogni parte del mondo. Io credo che questo sia un punto forte a favore di questo social. Non ci sono barriere e posso seguire tutti, senza aspettare (come su Linkedin) che la persona accetti una richiesta di contatto. Poi, giustamente, se qui una persona mi segue posso comunicare anche in privato con lui.
    Patrizia Rossini
    16/11/2016 #2 Patrizia Rossini
    Si, in effetti mi piace poter parlare con chi voglio e dirigermi a chi voglio, ma sempre potendo condividere le mie passioni!
  25. ProducerFabio Pandiscia

    Fabio Pandiscia

    15/11/2016
    L'importanza del linguaggio del corpo
    L'importanza del linguaggio del corpoSe segui le nostre attività da un pò di tempo già saiche il corpo dice più cose delle parole.Non è solo con la voce che possiamo esprimere unmessaggio, ma anche con i gesti, la nostra posturae perfino i nostri movimenti.Conoscere il linguaggio del...
    Relevant

    Comments

    Maria Fonseca
    17/11/2016 #3 Maria Fonseca
    Molto interessante...
    Davide Caretti
    16/11/2016 #2 Davide Caretti
    Molto bella la parte sulle menzogne e verità del linguaggio del corpo.
See all