logoSign upLog in
Personal Branding - beBee

Personal Branding

~ 100 buzzes
L'alveare ufficiale dedicato al Personal Branding. Tutto ciò che vuoi sapere sul perché, come e quando creare un tuo brand. E poi: perché è così importante? Segui questo gruppo e avrai tutte le risposte!
Buzzes
  1. Giampiero Vilardi
    Buon venerdì a tutti!
    Vi consiglio di leggere assolutamente questo articolo di @Davide Cardile: http://davicardi.it/personal-branding-primo-passo-bruciare-le-navi/

    In un mondo pieno di falsi guru, meglio ascoltare Davide! 😉
    Giampiero Vilardi
    Relevant
  2. Cristina Skarabot
    Oggi fare Personal Branding sembra essere diventato una moda e la cosa non è del tutto falsa visto il continuo riadattamento del curriculum vitae vecchio stile (formato Europass) per renderlo adatto ai social. Una moda quella del Personal Branding oggi più che mai essenziale per permettere a noi, alla nostra azienda, ai nostri prodotti e servizi di emergere sul web valorizzando al meglio le nostre caratteristiche e competenza. Non più un semplice colorare e arricchire il CV ma un’interagire attivo su social media, forum, ecc per trovarci al momento giusto e al posto giusto per cogliere un’opportunità o un’occasione di crescita e cambiamento.
    Cristina Skarabot
    Devi fare Personal Branding e devi farlo subito! - Comunicare Social Media
    comunicaresocialmedia.it Ecco un articolo che spiega perchè oggi è essenziale fare personal branding e farlo subito. Social, blog e siti internet sono gli strumenti...
    Relevant
  3. Davide Cardile

    Davide Cardile

    28/04/2017
    Non basta essere sul web, come non basta avere due gambe per riuscire a correre.
    Davide Cardile
    Personal branding? Il primo passo è bruciare le navi. - Davide Cardile
    davicardi.it Non basta essere sul web, come non basta avere due gambe per riuscire a correre. Non basta fare ma bisogna raccontare. E Bisogna bruciare le...
    Relevant
  4. ProducerMarco Tomasone

    Marco Tomasone

    02/05/2017
    La sfida del debranding al tuo personal branding
    La sfida del debranding al tuo personal brandingDal debranding al marketing dell’esperienza. Hai notato che da un po’ di anni a questa parte molte grandi aziende stanno progressivamente eliminando tutta la parte testuale dai loro marchi? Prima fra tutte fu la Nike che, nel 1995, decise di...
    Relevant
  5. ProducerJuan Imaz

    Juan Imaz

    26/04/2017
    I 6 vantaggi per chi usa una piattaforma per diffondere i contenuti
    I 6 vantaggi per chi usa una piattaforma per diffondere i contenutiIl contenuto è il fattore più importante tra le tante cose su cui lavoriamo e la chiave per raggiungere nuove vette di pubblico passa attraverso l'utilizzo di piattaforme per la creazione di contenuti e la loro diffusione, proprio per potenziarne la...
    Relevant
  6. ProducerbeBee in Italiano
    Networking o annunci di lavoro? Nove strategie per trovare il tuo prossimo impiego
    Networking o annunci di lavoro? Nove strategie per trovare il tuo prossimo impiegoPer avere un vantaggio nel mutevole mercato del lavoro attuale e trovare un impiego nuovo o migliore, ci sono molte opzioni che vanno considerate. Dovresti trascorrere del tempo in siti come LinkedIn o Craigslist, oppure sarebbe meglio inviare una...
    Relevant

    Comments

    Fabio Lo Russo
    25/04/2017 #4 Fabio Lo Russo
    #3 Verissimo. Mi piace molto l'idea infatti. Grazie a te.
    Giampiero Vilardi
    25/04/2017 #3 Giampiero Vilardi
    #1 Grazie mille @Fabio Lo Russo, il fatto che siamo stati citati ci ha fatto molto piacere.
    Di certo ogni mercato del lavoro funziona in modo diverso, però ti assicuro che l'importanza di un solido personal branding può essere d'aiuto. beBee, in tal senso è un'ottimo aiuto, data la sua duttilità per favorire la creazione di contenuti.
    Fabio Lo Russo
    25/04/2017 #1 Fabio Lo Russo
    Ottimi consigli. Il networking può dare una spinta extra. Qui non si tratta di raccomandazioni all'italiana, ma di sapere come raggiungere gli obiettivi e seguire le persone che possono aiutarci a farlo. nel rispetto di tutti chiaramente.
    Certo Forbes si rivolge proprio agli USA e quindi lì funziona molto di più. Credo ceh in Italia la percentuale di gente che risponde ad annunci online e trova lavoro sia più alta.
    Ottima la menzione di beBee nel primo commento. Complimenti!
  7. beBee in Italiano
    Conosci beBee Producer? ✍
    Vorresti migliorare il tuo personal branding? 🔝
    Eccoti 10 ragioni validissime per iniziare a usarlo! 😎
    beBee in Italiano
    Relevant
  8. Riccardo Marciani
    Scandellari, esperto di Personal Branding e digitale, ci da una visione più realistica e pacata del tema. La creatività non è e non sarà mai delle macchine...almeno spero!
    Riccardo Marciani
    L’Intelligenza Artificiale ci invita ad essere più umani
    www.skande.com Le macchine avranno capacità imbattibili su tipi di intelligenza in cui l’uomo è facilmente superabile, come la logica e l’analisi dei...
    Relevant
  9. ProducerJuan Imaz

    Juan Imaz

    11/04/2017
    Creazione di contenuti, un must per attrarre pubblico e consumatori
    Creazione di contenuti, un must per attrarre pubblico e consumatoriLa comunicazione prolifera su internet e il contenuto è il “Re”. Con così tante informazioni disponibili ciò che può fare la differenza è il valore e l’interazione che generano i tuoi contenuti. Devi essere capace di attirare e mantenere viva...
    Relevant

    Comments

    Freddy Moreno
    18/04/2017 #6 Freddy Moreno
    La comunicazione prolifera su internet e il contenuto è il “Re”. Mai stato di più d'accordo!
    Fabio Lo Russo
    18/04/2017 #5 Fabio Lo Russo
    Davvero ottima la parte che relazioni contenuti e Personal Brand...da seguire!
    Riccardo Marciani
    11/04/2017 #4 Riccardo Marciani
    Molto dettagliato e interessante. Una guida completa per capire l'importanza del content marketing e per evitare certi errori tipici di chi si cimenta. Complimenti!
    Giampiero Vilardi
    11/04/2017 #3 Giampiero Vilardi
    #2 Prego! E questo è solo l'inizio! ;)
    Javier 🐝 beBee
    11/04/2017 #2 Javier 🐝 beBee
    @Giampiero Vilardi grazie !!! No sabía que Juan le pegaba al italiano, vaya crack esta hecho ! desde que estás con nosotros, Juan es mejor !!! :-)
  10. Flavia Grasso

    Flavia Grasso

    07/04/2017
    Il Personal Branding al femminile! Un'idea molto interessante di Alessandra Salimbene. Flavia Grasso
    Relevant
  11. Giampiero Vilardi
    Very smart!

    Photo credit: http://sachachua.com
    Giampiero Vilardi
    Relevant
  12. ProducerDavide Caretti

    Davide Caretti

    05/04/2017
    CV e Personal Branding: il connubio vincente per trovare lavoro
    CV e Personal Branding: il connubio vincente per trovare lavoroCostruirsi una buona web reputation per avere più chance lavorativeHai letto decine di annunci di lavoro e speso buona parte del tuo tempo a scrivere il cv personale perfetto. Finalmente hai trovato l’occasione giusta per candidarti: la posizione...
    Relevant
  13. beBee in Italiano
    Uno dei tanti vantaggi di beBee! 🐝🐝🐝 beBee in Italiano
    Relevant

    Comments

    Mario Fabbri
    20/04/2017 #1 Mario Fabbri
    Un gran vantaggio direi....
  14. ProducerMarco Tomasone

    Marco Tomasone

    04/04/2017
    Assertività: la parola d’ordine per la tua comunicazione
    Assertività: la parola d’ordine per la tua comunicazione5 consigli per portare assertività nella comunicazione del tuo personal branding. Una dei momenti più belli nel lavoro di un consulente in personal branding è rispondere alle domande dei miei interlocutori. Se è vero che questa disciplina aiuta...
    Relevant
  15. ProducerAntonio Granifero
    Stai pensando di aprire un blog aziendale? 5 consigli gratuiti per te
    Stai pensando di aprire un blog aziendale? 5 consigli gratuiti per teOggi la maggior parte delle persone e delle aziende ha un blog, gratuito o a pagamento, su cui condivide passioni personali, traguardi professionali, esperienze in un determinato settore oppure che utilizza attivamente per promuovere i prodotti e...
    Relevant
  16. ProducerbeBee in Italiano
    Ape regina: Come faccio a ottenere lo status VIP su beBee?
    Ape regina: Come faccio a ottenere lo status VIP su beBee?Stiamo per cambiare il vecchio status "VIP" su beBee a favore di un nuovo e automatico logo di "Ape regina" (Queen Bee). A breve, metteremo un'icona con un'ape sui profili. Quindi, per ora si vedrà una bandierina VIP, ma sarà presto sostituita da...
    Relevant

    Comments

    Michele Basile
    27/03/2017 #2 Anonymous
    E io ce l'ho! ;)
  17. ProducerbeBee in Italiano
    Tutti Noi Vendiamo Qualcosa
    Tutti Noi Vendiamo QualcosaTutti noi vendiamo qualcosa, che sia un prodotto, un servizio o la nostra immagine stessa. Un personal brand forte è un fattore cruciale, che serve a spendere la propria immagine in modo più proficuo. Risulta utile per una promozione, per cambiare...
    Relevant

    Comments

    Michele Basile
    27/03/2017 #2 Anonymous
    Verissimo! L'importanza del personal branding è qualcosa che ancora non tutti colgono. Qui in USA ormai è un concetto che gira da 20 anni.
  18. George Touryliov
    Your personal brand is the engine of your career. It’s fueled by the content you publish and things you do. Recognition ignites it. Ready to rev it up? Here are your keys.
    George Touryliov
    An A to Z Guide to Personal Branding [Infographic]
    www.convinceandconvert.com If you want an audience to know your name and value what you produce, start with the ABCs of personal...
    Relevant
  19. Marco Tomasone

    Marco Tomasone

    07/03/2017
    Allargare i confini della nostra zona di comfort non è semplice. Spesso è il nostro stesso 'io' a limitarci. Troviamo mille scuse per per non osare, per non intraprendere strade nuove. Percorsi che poi potrebbero rivelarsi vincenti e ricchi di soddisfazioni. Succede anche a te, vero? Quante volte ti sei rimesso veramente in gioco? Marco Tomasone
    Relevant

    Comments

    Michele Basile
    07/03/2017 #1 Anonymous
    Un ottimo spunto...
  20. Antonio Granifero
    7 motivi per cui la tua azienda dovrebbe essere presente sui social
    Antonio Granifero
    7 motivi per utilizzare il social marketing in azienda - AITECH Grafica & Media
    www.aitechmedia.com Il social marketing in azienda è oggi un'opportunità di business, ecco 7 motivi per cui anche la tua azienda dovrebbe sfruttarne le...
    Relevant
  21. ProducerMarco Tomasone

    Marco Tomasone

    06/03/2017
    5 buoni motivi per portare un asociale 2.0 nei social
    5 buoni motivi per portare un asociale 2.0 nei socialL’importanza di essere presenti nei social Vive in mezzo a noi. Lavora come noi. Mangia, beve, dorme. Proprio come noi. Ma è diverso. Sto parlando dell’asociale 2.0. Quella persona che, cascasse il mondo, nei social network proprio non ci...
    Relevant
  22. ProducerMarco Tomasone

    Marco Tomasone

    27/02/2017
    6 consigli per far risorgere il tuo curriculum vitae
    6 consigli per far risorgere il tuo curriculum vitaePrima dell’avvento dei social media, l’unico strumento valido per promuovere le competenze professionali del proprio personal brand era rappresentato dal curriculum vitae. Se per molti il curriculum vitae era ritenuto uno strumento...
    Relevant
  23. Cetty Mannino

    Cetty Mannino

    25/02/2017
    Oggi non possiamo permetterci di avere una cattiva reputazione digitale....
    Cetty Mannino
    Avere una buona reputazione digitale, regola n.1. Ricordate: il web non dimentica - Cyberbullismo
    intreccio.eu Una cattiva reputazione digitale può farvi anche perdere il posto di lavoro. Ricordiamo che il web ha la memoria lunga e tutto resta tracciato per...
    Relevant

    Comments

    Cetty Mannino
    01/03/2017 #6 Cetty Mannino
    #5 Siiiii le tue "7 c" le ho lette! Molto interessante. Grazie
    Marco Tomasone
    01/03/2017 #5 Marco Tomasone
    #4 Sono un consulente in personal branding molto attento alla digital reputation. Se vuoi approfondire, ti segnalo il mio blog https://www.marcotomasone.it/
    Cetty Mannino
    01/03/2017 #4 Cetty Mannino
    #3 Grazie Marco. Di cosa ti occupi?
    Marco Tomasone
    28/02/2017 #3 Marco Tomasone
    Articolo molto interessante. Da tempo sostengo che per chi cerca lavoro (ma non solo), l'adozione di un codice comportamentale nei social è fondamentale. Le aziende vogliono scoprire tutto di un possibile candidato. Non solo il lato pulito e professionale, ma anche quello più sincero e spensierato. Per questo incrociano i risultati di LinkedIn e Facebook. Come dici tu, non esserci è anche peggio. Occorre prepararsi e lavorare di reputazione. Grazie mille davvero. I dati presenti nel tuo articolo andranno a rinforzare i miei interventi.
    Cetty Mannino
    27/02/2017 #2 Cetty Mannino
    #1 Grazie Riccardo. Bisogna parlarne perchè purtroppo in molti ancora sottovalutano la portata del web
    Riccardo Marciani
    27/02/2017 #1 Riccardo Marciani
    Tematica super interessante. Sono totalmente d'accordo con te Cetty. La gente, soprattutto molti adulti, si scorda spessisimo cosa significhi salvaguardare la propria reputazione digitale.
  24. ProducerMarco Tomasone

    Marco Tomasone

    20/02/2017
    5 consigli per fare personal branding su Twitter
    5 consigli per fare personal branding su TwitterNato nel marzo del 2006, Twitter è (con Facebook) il social media per antonomasia. Pur non godendo di ottima salute (in Italia si contano ad oggi “solo” 6 milioni di utenti attivi), Twitter è un mezzo dalle enormi potenzialità per far crescere...
    Relevant

    Comments

    Marco Tomasone
    21/02/2017 #2 Marco Tomasone
    #1 Grazie a te @Gloria Comandini :-)
    Gloria Comandini
    21/02/2017 #1 Gloria Comandini
    Ne farò tesoro @Marco Tomasone, grazie 😉
  25. ProducerMarco Tomasone

    Marco Tomasone

    17/02/2017
    Crisi e mondo del lavoro: sei Ikea-ista o Lego-ista?
    Crisi e mondo del lavoro: sei Ikea-ista o Lego-ista?Un consiglio su come affrontare la crisi nel mondo del lavoro. C’è crisi. Se ti avessero dato un euro per ogni volta che hai sentito questa frase ora -forse- potresti vivere di rendita. La crisi c’è, è innegabile. L’abbiamo vissuta e la...
    Relevant

    Comments

    Michele Basile
    22/02/2017 #8 Anonymous
    #7 Grazie Marco! Saluti!
    Marco Tomasone
    21/02/2017 #7 Marco Tomasone
    #6 interessante punto di vista.
    Michele Basile
    21/02/2017 #6 Anonymous
    #5 L'approccio liquido mi pare una giustificazione per fare le cose in modo approssimativo. Non sempre è così, però preferisco che di BASE ci sia un approccio organizzato e solo dopo una buona pianificazione si passi a qualcosa "out of the box".
    Marco Tomasone
    17/02/2017 #5 Marco Tomasone
    #4 Interessante @Michele Basile. Una voce fuori dal coro...spiega, spiega :-)
    Michele Basile
    17/02/2017 #4 Anonymous
    Io dico IKEA! Ahahah
    Riccardo Marciani
    17/02/2017 #3 Riccardo Marciani
    Partito lego-ista! :)
    /\/\ IKEA!!!
    Giampiero Vilardi
    17/02/2017 #2 Giampiero Vilardi
    Decisamente lego-ista!
    @Julio Angel 🐝Lopez Lopez
    17/02/2017 #1 @Julio Angel 🐝Lopez Lopez
    Lego jajaja
See all