logoSign upLog in
Buzzes
  1. Clizia Bruschi

    Clizia Bruschi

    25/11/2016
    Visual Storytelling e #SocialMedia: i 5 modelli di Canva per creare ottimi visual anche se non sei un grafico!
    www.studiosamo.it Sai cosa puoi fare con Canva? Una valanga di attività, am la più importante è questa: puoi conservare i modelli che usi tutti i...
    Relevant
  2. Giampiero Vilardi
    A volte è meglio cercare di capire, invece di lasciare e infuriarsi per le critiche...
    La teoria del PARAFULMINE: perché una pagina Facebook anche se ti criticano... #20
    La teoria del PARAFULMINE: perché una pagina Facebook anche se ti criticano... #20 Perché tenere aperta (o aprire) una pagina Facebook anche se ti criticano? Perché si tratta di una precisa manovra reputazionale di "parafulmini" per...
    Relevant

    Comments

    Giampiero Vilardi
    07/11/2016 #2 Giampiero Vilardi
    #1 Assolutamente d'accordo @Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    07/11/2016 #1 Riccardo Marciani
    Non capisco come mai questo signore abbia così poche riproduzioni e followers su Youtube. Davvero tutto ben spiegato nei suoi video.
  3. ProducerGiampiero Vilardi
    BeBee, un ponte tra Facebook e LinkedIn
    BeBee, un ponte tra Facebook e LinkedInNon devo spiegarti cos'è Facebook: LA TUA VITA. A mio modesto parere Facebook ha una proposta di valore imbattibile: la tua famiglia e i tuoi amici sono lì. Facebook è fatta di persone che sono nella tua vita, che già conosci. Puoi anche usare...
    Relevant

    Comments

    Giampiero Vilardi
    25/10/2016 #7 Giampiero Vilardi
    #6 @Mario Vittorio Guenzi grazie a te. Il dialogo è sempre costruttivo quando si fa con persone che come te esprimono un'opinione motivata. Detto ciò mi auguro che da "asocial" ti continui a piacere il tono di beBee e la nostra idea di fondo. Buona giornata!
    Mario Vittorio Guenzi
    25/10/2016 #6 Mario Vittorio Guenzi
    @Giampiero Vilardi
    Per prima cosa grazie della risposta.
    Mi pare evidente che ho travisato il tono/spirito dell'articolo, francamente avevo capito proprio uso il social così vedono che sono amante di moto sportive e cucina milanese e mi prendono a lavorare da loro, quindi tonto io.
    Aggiungo che in circa 30 anni di lavoro mi son sempre divertito, e mi son divertito perché ho imparato cose che non conoscevo o cose che avevo visto sulla carta e in realtà son ben diverse.
    Ammetto che sono quanto di meno social ci sia in circolazione oggi, mi si può tranquillamente definire "asocial" :) e che per me fare networking vuol dire studiare il routing di una rete, definire gateway, fare le peggio cose che IPTABLES concede, segmentare subnet, etc. A questo punto mi sa che devo imparare cosa significhi fare networking visto che e' importante quasi come cercare lavoro per citarla alla lettera.
    Con ciò apprezzo particolarmente e non è piaggeria a scanso di equivoci, il tono di bebee che trovo "leggero" al giusto punto, professionale quanto basta, e molto educato.
    Linkedin è almeno per ora una forzata necessità anche se son scettico che durerà molto con la nuova rotta, a Facebook non son iscritto e ogni volta che vedo le idiozie che ci son scritte su quando lo apre mia moglie o in rete quando c'è' un rimando mi congratulo con me stesso per la mia scelta.
    Riccardo Marciani
    24/10/2016 #5 Riccardo Marciani
    #4 Assolutamente. Almeno qui, nel peggiore dei casi, leggo delle notizie in gruppi che mi interessano veramente.
    Sabrina Lorenzoni
    24/10/2016 #4 Sabrina Lorenzoni
    Molto interessante. Forse LinkedIn è troppo professionale e non dà i risulatati sperati e Facebook ame, dopo anni, un po' ha stancato...
    Giampiero Vilardi
    24/10/2016 #3 Giampiero Vilardi
    #2 Ciao @Mario Vittorio Guenzi. Parto dal fatto che rispetto il tuo punto di vista, ma non lo condivido. Ti spiego in cosa non sono d'accordo. Qui la logica non è "uso il social così vedono che sono amante di moto sportive e cucina milanese e mi prendono a lavorare da loro". Al tuo futuro capo non gle ne frega assolutamente nulla probabilemente (a meno che la professione non sia relazionata).
    Quello che è importante semmai è unire l'utile al dilettevole. Cioè di Facebook tutti ci lamentiamo dei contenuti spesso irrilevanti che mettono le persone che conosciamo. Corretto no? Foto di vacanze, selfie a tempesta, foto di cibi e bevande varie etc. etc.
    Linkedin ha tutto il rispetto possibile, ma come fatto notare da molti, è più un database in cui giocoforza devi stare.
    Qui su beBee credo tu abbia la libertà totale di scegliere con chi parlare, chi seguire (anche senza conferma), entrare in tutti i gruppi, i cosidetti "alveari" che vuoi (senza conferma anche in questo caso), conversare con chiunque tu segua e ti segua. Insomma, puoi seguire TUTTE le tue passioni, anche la cucina milanese, ma non perderti nulla di ciò che ti interessa a livello professionale (gli alveari professionali a cui appartieni). Non hai limiti e puoi approfittarne per fare networking, che al giorno d'oggi ti assicuro che è importante quasi come cercare lavoro.
    Naturalmente, sei liberissimo di rimanere della tua idea che è accettabilissima. Ti rimando (così, per curiosità) ad una infografica di un paio di settimane fa che spiegava un po' le differenze tra i social. Saluti e grazie del commento! https://www.bebee.com/content/856790/835542
    Mario Vittorio Guenzi
    24/10/2016 #2 Mario Vittorio Guenzi
    #1 @Giampiero Vilardi in tutta sincerità mi sfugge il perche' dovrei unire facebook e linkedin tramite bebee.
    Al di la del fatto che non uso facebook e che linkedin e' frequentato anche male a livello di recruiter e ne ho avuto la prova, il punto che mi sfugge e' questo per quale motivo al mio possibile prossimo datore di lavoro dovrebbe interessare che son un malato di moto sportive e di cucina milanese? Sarò indietro io ma credo gli interessi di più che io sappia scrivere un firewall, fare troubleshooting su una rete o un applicativo. La logica del social la trovo davvero falsa, l'aspetto umano nei rapporti di lavoro a tutti i costi ok devo stare qui 10 ore se serve anche di più, ma via da qui cosa io faccia cosa mi piaccia al mio titolare non interessa e parimenti non interessa a me cosa fa lui e credo il discorso sia valido anche per cliente fornitore. @Riccardo Marcianiarciani ha ragione qui si trovano cose piu' interessanti che su linkedin
    Riccardo Marciani
    24/10/2016 #1 Riccardo Marciani
    In effetti io sono abbastanza attivo e mi ritrovo in questo spazio perché lo vedo più libero e posso partecipare in modo diretto e senza troppe etichette. Alla fine su linkedin ci siamo tutti, ma articoli rilevanti e buoni Producer come su beBee non ne vedo molti. Inoltre è chiaro che si utilizza quasi sempre e solo per trovare/offrire lavoro. vabbé poi FB è il social della privacy e nella maggior parte dei casi il contenuto è come minimo frivilo.
  4. ProducerSimona Vitale

    Simona Vitale

    18/10/2016
    Il segreto delle mestruazioni
    Il segreto delle mestruazioniVoglio parlarti di un argomento che è ancora tabù: le mestruazioni.Se stai pensando: “Oddio che schifo“, allora come vedi, hai un problema a menzionare una delle cose più naturali che riguarda le donne.Oggi si può parlare pubblicamente di molte cose...
    Relevant

    Comments

    Chiara Randazzo
    19/10/2016 #5 Chiara Randazzo
    #3 Mah...di solito diciamo "le mie cose". Poi tra amiche ci si scherza anche su...Ma poi cosa le cose, di cosa? Ahahaha
    Simona Vitale
    19/10/2016 #4 Simona Vitale
    #1 Grande :-)
    Simona Vitale
    19/10/2016 #3 Simona Vitale
    #2 Come le chiamano dalle tue parti?
    Chiara Randazzo
    18/10/2016 #2 Chiara Randazzo
    Ci avevo pensato più volte, ma la cosa strana è che neppure tra donne le chiamiamo più così. Effettivamente è assurdo
    Elisa Graziano
    18/10/2016 #1 Elisa Graziano
    Hai perfettamente ragione...cioé la parola sembra essere stata bandita come se fosse politicamente scorretta da usare. A questo punto dico W LE MESTRUAZIONI!!!
  5. ProducerSimona Vitale

    Simona Vitale

    17/10/2016
    Come riconoscere un uomo di qualità
    Come riconoscere un uomo di qualitàScrivo questo articolo perché molte mie clienti mi hanno domandato come riconoscere un uomo di qualità prima ancora di iniziare una relazione ed evitare così tutti i drammi derivanti dallo scoprire che era reticente ad impegnarsi, era uno...
    Relevant

    Comments

    Simona Vitale
    20/10/2016 #10 Simona Vitale
    #7 :-)
    Elisa Graziano
    19/10/2016 #9 Elisa Graziano
    #8 Grazie!
    Simona Vitale
    18/10/2016 #8 Simona Vitale
    #7 :-) qui puoi scaricare un ebook gratuito che ti aiuta a riconoscere i principi dai rospi: http://simonavitale.com/smetti-di-baciare-gli-uomini-sbagliati/
    Elisa Graziano
    18/10/2016 #7 Elisa Graziano
    #5 Sicuramente! ;)
    Simona Vitale
    18/10/2016 #6 Simona Vitale
    #1 Se ti piace, no.
    Simona Vitale
    18/10/2016 #5 Simona Vitale
    #2 Cara Elisa, ora sai come riconoscerli, fammi sapere.
    Simona Vitale
    18/10/2016 #4 Simona Vitale
    #3 Carissima Flavia, sono due facce della stessa medaglia: entrambi prendono senza dare. Meriti un uomo che sappia donare amore, energia, calore.
    Flavia Grasso
    17/10/2016 #3 Flavia Grasso
    Io detesto il "bambino che piange"...quasi meglio un cacciatore
    Elisa Graziano
    17/10/2016 #2 Elisa Graziano
    Ciao @Simona Vitale! Bellissimo pezzo (quello completo sul tuo blog) e credo di non aver conosciuto (o riconosciuto) molti donatori di energia. Saluti!
    Froilán Pérez
    17/10/2016 #1 Froilán Pérez
    dopo aver conosciuto un uomo di qualità, devi dirgli di rimanere solo amici?
  6. ProducerMarina Rendine

    Marina Rendine

    14/10/2016
    Social network: qual è il più adatto al tuo business?
    Social network: qual è il più adatto al tuo business?Lascia che ti racconti una storia. C'era una volta un imprenditore che tentava di promuovere la sua attività su qualsiasi social media a lui noto. Trascorreva giorno dopo giorno, senza sosta, pubblicando post dopo post non su uno, non su tre,...
    Relevant

    Comments

    Davide Caretti
    17/10/2016 #2 Davide Caretti
    #1 Chiaro, è fondamentale non disperdere le energie e concentrarsi solo su ciò che possa apportare qualcosa all'impresa.
    Riccardo Marciani
    17/10/2016 #1 Riccardo Marciani
    Finalmente! Assolutamente d'accordo su tutto!
  7. ProducerRiccardo Marciani
    COME CREARE UNA STRATEGIA DI INBOUND MARKETING IN 5 STEP
    COME CREARE UNA STRATEGIA DI INBOUND MARKETING IN 5 STEPNegli ultimi anni gli strumenti di marketing tradizionale hanno perso gran parte della loro efficacia a vantaggio del digitale, come nel caso della strategia di Inbound Marketing.L'origine del fenomeno sta nel cambiamento totale dei ruoli nella...
    Relevant

    Comments

    Davide Caretti
    06/10/2016 #2 Davide Caretti
    Un cambio necessario direi. Grazie @Riccardo Marciani
  8. ProducerNico Fierro

    Nico Fierro

    22/09/2016
    Twitter supera il limite dei 140 caratteri per i tweet
    Twitter supera il limite dei 140 caratteri per i tweetA partire dal 19 Settembre, Twitter ha finalmente trasformato in realtà una delle rivoluzioni più attese dai suoi utenti: il superamento del limite dei 140 caratteri a disposizione per ogni tweet.Nei fatti non si tratta di una vera e propria...
    Relevant
  9. ProducerDavide Ambu

    Davide Ambu

    06/09/2016
    Buzzoole, la startup che permette di guadagnare con i social, aggiorna i sui criteri di selezione
    Buzzoole, la startup che permette di guadagnare con i social, aggiorna i sui criteri di selezione In questo articolo del mio blog "marketizzando.it" ho già analizzato le principali funzionalità di questo portale, che permette di sfruttare la propria presenza sui social per partecipare come "influencer" ad alcune campagne di sponsorizzazione...
    Relevant

    Comments

    Davide Ambu
    06/09/2016 #2 Davide Ambu
    #1 ciao, grazie mille!
    Juan Imaz
    06/09/2016 #1 Juan Imaz
    ciao @Davide Ambu! Benvenuto su beBee!
  10. ProducerAlessandro Maola
    Salvamamme per i bambini delle aree terremotate.
    Salvamamme per i bambini delle aree terremotate.Salvamamme dona corredini per le future mammeL’Associazione, dopo la risposta data durante la prima emergenza, rende disponibile su eventuale richiesta dei Comuni colpiti dal terremoto e delle singole famiglie:corredini nuovi per tutti i nascituri...
    Relevant

    Comments

  11. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Snapchat chiude la sua pagina ufficiale su Facebook
    www.downloadblog.it Snapchat chiude la sua pagina ufficiale su Facebook... anche se nessuno si ricordava della sua...
    Relevant
  12. Alice Doro

    Alice Doro

    23/08/2016
    Infografiche interessanti da Pinterest ;) I social media spiegati con un caffé ☕ Alice Doro
    Relevant
  13. Alice Doro

    Alice Doro

    22/08/2016
    Opportunità e rischi dei social media. Dove pende l'ago della bilancia? Alice Doro
    Relevant
  14. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Millennial, chi sono e cosa vogliono in un'infografica di Nielsen
    www.ninjamarketing.it Nel report Nielsen sui Millennial, tutte le sfaccettature del rapporto che la generazione Y intrattiene con social, TV, acquisti e...
    Relevant
  15. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    La FOMO e il social media marketing
    www.ninjamarketing.it Indaghiamo un disturbo sempre più comune, soprattutto tra i...
    Relevant
  16. ProducerNico Fierro

    Nico Fierro

    03/08/2016
    Instagram lancia Stories e insegue la moda di visual storytelling di Snapchat
    Instagram lancia Stories e insegue la moda di visual storytelling di SnapchatInstagram ha annunciato sul suo blog l’introduzione di una nuova feature che renderà felici i fan di Snapchat: Instagram Stories, un modo alternativo per condividere foto e video con i follower.Storytelling temporaneo in puro stile SnapchatStories...
    Relevant

    Comments

    Catalina Serrano
    04/08/2016 #5 Catalina Serrano
    #4 Fully agree 😀
    Nico Fierro
    04/08/2016 #4 Nico Fierro
    #3 Esatto! If you can't beat them, copy them! 🙂 Però gli sviluppi potrebbero essere interessanti... 😉
    Catalina Serrano
    04/08/2016 #3 Catalina Serrano
    Dopo aver cercato di comprare Snapchat per 3 miliardi di euro, a Facebook non è rimasto altro che copiarli un po' con Instagram, anche se Snapchat ha filtri migliori e più opzioni. Lo storytelling sta diventando una tendenza che vedremo sempre di più sui social network
    Juan Imaz
    04/08/2016 #2 Juan Imaz
    Grazie del post @Nico Fierro! CC @Javier beBee
  17. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Facebook insegue Snapchat: su Instagram arrivano le “Stories” - MarketingArena
    www.marketingarena.it Instagram introduce le stories, una funzionalità che ricorda molto Snapchat. Una sequenza di scatti che dureranno 24 ore, dopo di che...
    Relevant
  18. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Le regole d'oro per lavorare con i social
    www.ninjamarketing.it Una ripassata prima delle ferie non guasta mai: solo per veri...
    Relevant
  19. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Quando uno sconosciuto nerd chiedeva sui forum "provate la mia app?" Era Whatsapp
    smartmoney.startupitalia.eu Nel 2009 nessuno conosceva ancora Whatsapp e chi lo aveva creato, Jan Koum, che scriveva sui forum per chiedere feedback sulla sua app agli...
    Relevant
  20. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Fine del sogno Tumblr
    www.rivistastudio.com Acquisiti da Verizon, colosso poco interessato ai contenuti,...
    Relevant
  21. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Che cosa spinge le persone a condividere contenuti su Facebook?
    comunicaresulweb.com Perché le persone condividono contenuti su Facebook? Perché mettono il like a certi post? Tutte le risposte in questa...
    Relevant
  22. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Facebook ads e ristoranti: come pubblicizzare la tua attività
    www.ninjamarketing.it Hai un locale? Ecco come fare ottime inserzioni di cibo su Facebook e sfruttare le ads per avere più clienti nel tuo...
    Relevant

    Comments

  23. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Skype, l’app universale arriva su smartphone
    www.webnews.it Dopo un lungo periodo di test sui PC, Microsoft ha reso disponibile per gli Insider l'applicazione universale di Skype per Windows 10...
    Relevant

    Comments

    Mario Vittorio Guenzi
    19/07/2016 #1 Mario Vittorio Guenzi
    la brutta abitudine di mandare fuori software in "beta" e di far fare il debug all'utenza non morira' mai...
  24. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Twitter, GIF animate sino a 15 MB
    www.webnews.it Twitter ha aumentato il limite di peso per le GIF animate caricate sulla piattaforma; limite che sale da 5 MB a 15...
    Relevant
  25. Riccardo Marciani
    Riccardo Marciani
    Come funzionano i filtri di Snapchat? (video) | MobileWorld
    www.mobileworld.it Tra le funzioni che hanno portato al successo Snapchat troviamo nasi da cane, occhiali da nerd e corone di fiori: insomma, parliamo dei filtri che si...
    Relevant
See all