Giampiero Vilardi
18/4/2017 · ~10 · 1
To Tecnologia and 5 more
Riccardo Marciani

Riccardo Marciani

Io non credo che le macchine possano sostituire l'uomo in tutto. Qui Montemario estremizza a fa lo show come suo solito, ma la verità credo sia ben diversa. Pochi giorni fa ho letto questo articolo che ripesco per l'occasione: https://www.skande.com/intelligenza-artificiale-201704.html Dopo lo condivido anche in alcuni alveari.

18/4/2017
Marina Trentini

Marina Trentini

A me questi scenari mi fanno raggelare il sangue. Non credo sia possibile che in 30 anni gli esseri umani non servano più a niente, però si che molti svolgeranno compiti banali e automatizzati...come macchine. Andrebbe studiato comunque un piano B per salvare l'umanità dal nulla intellettuale e culturale in cui viviamo. Grazie mille a Ugo Santosuosso per condividere il video e iniziare una discussione così stimolante.

18/4/2017
Giampiero Vilardi
8/3/2017 · 5 min read · +500 · 1
To Tecnologia and 4 more
Fabio Marzocca
8/3/2017 · 5 min read · ~100
To beBee in Italiano and 4 more
L’utopia del reddito senza impiego: un esperimento mentale

L’utopia del reddito senza impiego: un esperimento mentale

Questo articolo vuole essere un Gendankenexperiment (Esperimento mentale) un esperimento che non si intende realizzare nella pratica, ma viene solo immaginato. Molto usato nel passato in ambito scientifico (famoso è quello di Einstein sulla Teoria...

Ugo Santosuosso

Ugo Santosuosso

[continuazione] Vi cito solo un episodio reale [ conosco personalmente gli interessati ]. Potete trovare questa storia sui giornali. A Firenze c'era una sede della Elettrolux che ha chiuso ed ha mandato in cassa integrazione inumerevoli persone. Tale ditta è stata rilevata e doveva essere riconvertita alla produzione di pannelli solari sia termici che fotovoltaici, riassorbendo tutto il personale cassaintegrato. Unico problema: il personale doveva essere formato al nuovo lavoro e parte di esso sarebbe dovuto andare in giro per il paese ad istallare i medesimi pannelli (con adeguato incremento stipendiale). Morale della favola: il 100% del personale ha preferito restare in cassa integrazione, adducendo vari motivi. Ora la cassaintegrazione è finita a causa di una "MANICA DI LADRI E ***CENSURA*** NONCHE' ***CENSURA***" (cit. del personale che ha perso il posto di lavoro) Permettete che sia scettico relativamente ad un "reddito senza impiego", per lo meno con "concittadini" di questa risma. Magari, all'estero funziona........

15/3/2017
Ugo Santosuosso

Ugo Santosuosso

Avevo promesso che avrei commentato questo post: ora ho un po' di tempo per farlo nel merito: riflessioni sul "reddito senza impiego". So bene che in vari paesi c'é qualcosa di simile a quello di cui si parla nel post ( molto ben fatto - se non l'ho detto ); ed in questi paesi, di massima funziona. Ho una unica obbiezione al riguardo: questi paesi NON sono l'Italia. Vorrei ricordare che quando fu scoperta la pennicillina, i medici la somministravano indistitntamente dalle patologie che si trovavano di fronte - direi " a tappeto " - e questo fatto ha portato all'evoluzione di ceppi batterici ( tipo lo staffilococcus aureus ) che sono alla fine diventati resistenti a tutti gli antibiotici, pennicellina in primis. Cosa voglio dire ? In questi giorni ho parlato, ma essenzialmente ho ascoltato quello che diceva la gente comune sull'argomento "reddito senza impiego". E quello che ho sentito non è affatto lusinghiero nei riguardi dei miei "concittadini" ed alla loro "creatività". In pratica: la maggiorparte delle persone comuni, se avesse un reddito anche minimo senza fare alcun lavoro di media farebbe 2 cose - "sistemare" le necessità imprescindibili - giocarsi i soldi o spenderseli per fare ( entro certi limiti ) la bella vita Formazione ? Creatività ? Aggiornamento ? Scherziamo ??? [continua]

15/3/2017
Giampiero Vilardi
10/1/2017 · 1 min read · ~10 · 2
To Tecnologia and 5 more
Stefano Venturi
10/1/2017 · 1 min read · ~100
To beBee in Italiano and 5 more
Lenti a contatto Sony: la fotocamera a portata di occhiolino

Lenti a contatto Sony: la fotocamera a portata di occhiolino

Scattare una foto facendo un occhiolino potrebbe sembrare un film di 007, ma non lo è, ed anzi potrebbe presto diventare realtà grazie ad un brevetto appena depositato da Sony. L’azienda giapponese ha brevettato delle speciali lenti a contatto...

Sebastian Vogler

Sebastian Vogler

Ho paura! Black Mirror hahaha

10/1/2017
Giampiero Vilardi

Giampiero Vilardi

Mi ricorda terribilmente l'episodio "Ricordi pericolosi" di Black Mirror...Incredibile!

10/1/2017
Giampiero Vilardi
10/1/2017 · 1 min read · ~10 · 1
To Tecnologia and 4 more
Stefano Venturi
10/1/2017 · 1 min read · ~100
To beBee in Italiano and 4 more
Hover Camera, il futuro dei selfie presto in arrivo

Hover Camera, il futuro dei selfie presto in arrivo

E’ ancora un prototipo ma fa già parlare si sé, tant’è che l’azienda cinese Zero Zero Robotics ha già raccolto 25 milioni di dollari, attraverso una campagna di crowdfunding e presto probabilmente lo vedremo ovunque.Stiamo parlando dell’...

Members