Alessandro Fabris en Marketing Online, Marketing e Comunicazione, Marketing di Prodotto Head of marketing & business development • Profilitec Spa 18/11/2016 · 1 min de lectura · +200

Il traffico

Il traffico

A chi non è mai capitato di essere imbottigliato nel traffico? L’esperienza di dover andare in un luogo e trovarsi completamenti bloccati, perché attorno a noi tutti sono fermi e nulla si muove? Questa settimana di fronte ad un concatenarsi di attività e di processi in lento movimento, mi sono trovato con un collega ad affermare: “C’è troppo traffico … dobbiamo trovare il modo di uscirne in qualche modo!”. La metafora del traffico traslata nel mondo del lavoro è molto interessante perché rappresenta in modo esaustivo una situazione di impotenza, imbottigliati con possibilità di movimento ridotte al lumicino.
Considerando il traffico automobilistico possiamo affermare che in genere è contraddistinto da un insieme di persone che andando tutte nella stessa direzione, percorrono la medesima strada, spesso per raggiungere la stessa meta. Nel mondo del lavoro, tutta l’organizzazione ed i dipartimenti che svolgono le loro attività in maniera concatenata per raggiungere gli obiettivi aziendali.
Tutto può svolgersi in maniera regolare, senza intoppi fino a Clicca qui per continuare


Chiara Randazzo 22/11/2016 · #1

Io non sono un'esperta, però il suo pezzo è davvero chiaro e ben scritto. Grazie

0