Carlo D'Apuzzo en Emergency Medicine 14/10/2016 · 1 min de lectura · +400

Lavorare in Pronto Soccorso

Lavorare in Pronto Soccorso

Oggi niente studi, articoli o metanalisi. Voglio parlarvi di quello che ormai faccio da anni e che immagino molti di voi condividano ogni giorno, partendo da quanto qualche mese fa una giovane collega mi disse a proposito di chi lavora in pronto soccorso: ” chi fa questo lavoro non è normale…”

Ovviamente per normale intendeva sano di mente. Nei dipartimenti di emergenza infatti, si trovano persone di ogni tipo non solo tra i pazienti. 

C’è Nico soprannominato l’intubatore , un grande urgentista, quello che vorrei che si prendesse cura di me se avessi un arresto, ma non fategli vedere un paziente con mal di pancia o una otalgia, si annoierebbe troppo. Di lui si narra che un giorno che la sua vicina di casa venne colta da un ictus, la intubò direttamente dove si trovava , lasciando a bocca aperta l’anestesista dell’elisoccorso che si trovò di fronte alla scena di un contadino in pantaloncini corti che ventilava un’ anziana donna in un campo di mais. Un medic