Fabio Pandiscia en Psicologia, Marketing e Comunicazione, Risorse Umane CEO • FormaeMentis 29/9/2016 · 2 min de lectura · +200

La comunicazione non verbale è universale

La comunicazione non verbale è universale"La comunicazione non verbale
vale in ogni parte del mondo o é condizionata dalla cultura?"

La risposta è che esistono delle emozioni (sono 7 in tutto) che sono
valide per tutti, non a caso sono dette: universali.

Sono le ormai note emozioni universali di cui parla sempre il dr Ekman,
e se ancora non lo hai letto, c'è un podcast e un vecchio articolo sul
nostro blog, che parla proprio di questo - clicca qui per leggere il post -

TEST ONLINE

Ad esempio il sorriso è universale, se è sincero tutti noi lo facciamo
allo stesso modo. A proposito, sai distinguere un sorriso vero da uno
falso? Prima di rispondere perchè non fai un test per scoprirlo?

Qui sotto ti lascio un link di un test progettato per verificare se è possibile
individuare la differenza tra un sorriso falso e uno vero.

Sono 20 domande con brevi video risolvibili in meno di 10 minuti, ogni
video dura pochi secondi, serve a testare la nostra capacità di
riconoscere quando un  sorriso è genuino o falso. Il test è in inglese,
ma tranquilli, non è difficile 
==> Vai al test, clicca qui <===

Se hai perso la nostra video lezione gratuita (su come deve essere
un sorriso genuino rispetto ad una falso) riservata solo ai nostri
iscritti, puoi rivederla a questo link - clicca qui per il video - 

-----------------------------------

Le espressioni facciali che segnalano paura, gioia, tristezza, rabbia,
ecc. hanno una base biologica e quindi non sono apprese, ma alcuni
gesti sono inevitabilmente legati alla cultura, e questo può portare a 
spiacevoli equivoci.

Ad esempio, il semplice gesto che facciamo dell'autostop (con il pollice
alzato), oppure il gesto di unire pollice e indice nel segno dell’Ok, se nella
nostra cultura sono del tutto innocui, in alcuni Paesi, rappresentano dei
segnali offensivi molto potenti.

Se lavori con persone di varie etnie, prima che tu faccia una brutta figura,
ti consiglio un corso sul linguaggio del corpo:
- clicca qui per il corso linguaggio del corpo -

VIDEO-ESERCIZIO