Gervasio Barbato in Startup, Imprenditori, beBee in Italiano May 5, 2017 · 4 min read · +100

Bisogna fare di necessità virtù

Bisogna fare di necessità virtù

Bisogna fare di necessità virtù: cosa significa?  Che cosa è il Progetto Cip&Chips?  A cosa serve? A chi serve? 

Tante domande… una sola Risposta !!!  SIETE VOI…

Il Progetto Nasce per una necessità…

Molti Privati e molte Aziende mi chiedono come poter incrementare le vendite e farsi pubblicità, o come valorizzare il loro prodotto…

In questo articolo vi spiegherò come poter fare per incrementare i vostri utili, senza dover fare drastici cambiamenti alle vostre attività…

  • Pubblicità: Il metodo migliore per pubblicizzare un prodotto è il prodotto stesso: si tratta quindi di valorizzarlo tramite fotografie in HD, oppure con un video esplicativo che mette in risalto il vostro magnifico prodotto.Tutto ciò vi potrà sicuramente aiutare nel farvi conoscere. Inoltre la creazione di eventi aiuterà a far toccare con mano ai vostri clienti il loro oggetto del desiderio, magari con un regalo, (gadget) anche simbolico, senza dover essere necessariamente troppo oneroso per voi…
  • Costa troppo: Molte volte pensiamo che farsi Pubblicità costi troppo e pensiamo subito a mezzi di fortuna quali il volantinaggio,email ecc… In realtà è il contrario: se fate pubblicità nel modo giusto e attraverso degli step mirati vi accorgerete che dopotutto pubblicità non è necessariamente sinonimo di soldoni…
  • Non fa per me il mio prodotto è diverso: SBAGLIATO!!! Il vostro parere non conta nulla!!! Sono i clienti che vi danno da vivere, e sono loro gli unici ad avere un parere… Quindi lasciatevi alle spalle tutti questi pregiudizi e iniziate a credere in quello che fate, dandovi degli obiettivi e dei limiti nel giudicare voi e il vostro prodotto… altrimenti il vostro giudizio non farà altro che accrescere la poca stima che avete in voi stessi e nel vostro prodotto…
  • Non sono capace:Evidentemente sono 30 anni che hai questa attività quindi è ora di aggiornarsi… ricordati che ciò che non si evolve muore… quindi se vuoi che la tua attività sia vincente anche fra 10 anni dovrai necessariamente evolverti e perciò dovrai lavorare non solo nel tuo negozio ma anche su te stesso…
  • Social Media Marketing: Esistono molti canali per farsi pubblicità e oggi grazie alla tecnologia siamo tutti più vicini con gli Smartphone,Tablet e PC che veicolano la nostra pubblicità…
  • Sono 30 anni che faccio sto lavoro so come si fa il commerciante: SBAGLIATO!!! 30 anni fa il mercato era completamente diverso e così anche il veicolo della pubblicità… se davvero pensi di sapere tutto ti sbagli di grosso… è ora che ti svegli altrimenti non riuscirai a tener aperta la tua attività per altri 30 anni…
  • Il prezzo è giusto è la gente che non capisce niente: Sarà anche come dici tu ma ricordati che la ”Gente” e’ colei che ti paga, che ti riconosce per strada e si ricorda di te principalmente per i tuoi prezzi… quindi rivedere il prezzario della merce è sicuramente un bel biglietto da visita… non dimenticare che la crisi ha devastato il settore quindi cerca di alleggerire il carico più che puoi ovviamente senza perdere denaro…
  • Non ho soldi da spendere: certo non dico di spendere 10.000 euro di pubblicità, ma nemmeno di poterla fare gratis… dovrai cercare consensi e finanziatori per le tue idee… anche piccole somme di denaro potrebbero servirti per le piccole spese… aiutandoti nel tuo progetto…
  • Il tempo di chiudere: Molti commercianti nonostante la crisi e l’inevitabile fallimento continuano imperterriti ad aprire il negozio nonostante i segnali di fallimento… Riconoscere la sconfitta non è motivo di fallimento, bensì vi offre la possibilità di ricominciare una nuova attività, e questa volta potrete farlo nel modo giusto… quindi riconoscere il fallimento, e se necessario pensare alla chiusura come una possibile soluzione temporanea per poter tornare più forti di prima…
  • Strumenti: Purtroppo uno degli errori più frequenti è quello di usare la stessa strategia di Marketing per ogni prodotto… e di conseguenza voi fallirete con ogni prodotto… Invece è meglio studiare con calma e con dei dati certi come vendere ogni singolo prodotto… facendo analisi e comparando rapporto prezzo con la clientela…
  • Delegare: Molti commercianti hanno la presunzione di voler fare tutto da soli e di escludere gli altri perché non si fidano o perché non li ritengono in grado di compiere il loro lavoro… SBAGLIATO!!! Voi non potete essere ovunque in ogni momento della giornata, quindi delegare una persona di fiducia è necessario per alleggerire il vostro carico di lavoro. Questo vi porterà maggiore serenità e voglia di fare, e il cliente vi sarà grato ogni volta che sorriderete…
  • Sorridi alla vita: Molte volte entriamo in un bellissimo negozio ma poi appena ci avviciniamo al banco ci troviamo davanti a persone cupe che non sorridono mai, e non hanno nessuna voglia di stare lì… e si vede… questo è SBAGLIATO!!! Il cliente ha la necessità di vedere un prodotto bello,interessante e ad un prezzo accessibile, ma sopratutto è felice di comprare: quindi, se noi sorridiamo e regaliamo un po’ di gioia al cliente, vedrete che lui vi ringrazierà con un sorriso e acquisterà il vostro prodotto, anche se costoso, e avrà di voi un ottimo ricordo…facendo pubblicità gratis  parlando di voi con amici e parenti del vostro smagliante sorriso…
  • Non ci credo: Il credere o meno in questo progetto non cambia la vostra attuale situazione, quindi perché non prendete in seria considerazione che potreste solo avere dei pregiudizi in merito… Aprite la vostra mente a nuove idee cercando di non valutare solo gli aspetti negativi…
  • Persone Vincenti: Se frequentate solo persone negative vi ritroverete presto ad essere dei perdenti… se invece frequentate persone che nella vita sono Vincenti avrete maggiori possibilità di diventare delle persone Vincenti…Un aspetto importantissimo nella vendita è il proprio aspetto e la propria forma fisica… Voi comprereste un gioiello da un negoziante che veste in pantaloncini  e T-shirt? Non credo! Quindi l’abito non fa il monaco, ma sicuramente aiuta nelle vendite… Perciò se avete un negozio di giocattoli non potete pretendere di vestirvi come alla prima della Scala… bensì dovrete usare un abbigliamento giovanile e soprattutto comodo… viceversa se invece il vostro negozio vende articoli di lusso: sicuramente avrete bisogno di un abbigliamento più formale….
  • Non ho tempo: SBAGLIATO!!! Quindi mi stai dicendo che non hai tempo da dedicare alla tua attività? Chiudi e avrai tutto il tempo che vuoi… Oppure cerca costantemente di trovare del tempo da dedicare a te stesso e alla tua attività….e se ne hai bisogno delega parte del tuo lavoro a persone di fiducia…
  • Competenze: Giustamente ti piacerebbe poter sapere fare tutto… ma non è semplice, ci vogliono le competenze giuste in ogni settore…Quindi riconoscere di aver bisogno di un aiuto in determinate situazioni non è negativo, anzi, è molto positivo in quanto avrai la possibilità di scegliere a chi rivolgerti per qualsiasi cosa tu voglia fare: se sei un idraulico sicuramente saprai gestire un fiume in piena, ma se fai il cardiologo non capirai un tubo di idraulica…
  • Donazioni: Tutti noi abbiamo molto… abbiamo una casa, un negozio e una famiglia, e pensare di aiutare il prossimo per farsi pubblicità è davvero brutto, ma in ogni caso possiamo farlo perché ci sentiamo di doverlo fare per aiutare il prossimo… quindi non c’è nulla di male a fare delle donazioni a enti comunali o privati attraverso il canale ufficiale e quindi portando anche vantaggi economici…
  • Peace & Love: Quante volte sentiamo litigare un commerciante con un altro per futili motivi? E quante volte avreste voluto… beh ci siamo capiti… ma questo non è bello!!! Ricordatevi che usare un comportamento violento non porta mai a nulla di buono… quindi evitiamo di farci travolgere dalla rabbia e cerchiamo invece il riconoscimento attraverso i lati positivi di noi stessi!!! Cerchiamo di pubblicizzare noi stessi come il nostro prodotto… siate sempre cordiali,sinceri e positivi…
  • Biglietto da visita: Per molti inutile per molti utilissimo… non sta a noi decidere come o a chi darlo, ma meglio averlo e non usarlo che averne bisogno e non averlo… un po’ come per il condom…quindi io vi consiglio vivamente di farlo subito e di inserirvi questi semplici campi: Nome,Cognome,Azienda,Indirizzo,Email,Sito della vostra Azienda…Numero di Telefono Fisso e Cellulare… LOGO o MARCHIO.
  • La scelta giusta: se decido di fare così poi me ne pento? E se non lo faccio me ne pentirò? Beh, caro lettore, purtroppo nessuno di noi ha la bacchetta magica e non posso certo dirti che andrà tutto bene… ma sicuramente non andrà peggio di così… se non farai nulla per Evolverti il fallimento sarà inevitabile…Ricorda che per ogni 10 aziende che aprono, 2 chiudono subito perché non hanno le competenze necessarie; 3 chiudono per questioni economiche e 4 sono a rischio di chiusura dopo solo 2 anni… e tu sei l’unico che rimane… sei l’ultima azienda che sta decidendo come muoversi per non affondare… cosa deciderai? Cosa farai? Come ti comporterai ora?

Per qualsiasi domanda in merito al Progetto Cip&Chips siamo a completa disposizione per indicarti la via, fornendoti strumenti e competenze…

Se hai proposte o nuove idee in merito… saremo lieti di prendere un appuntamento per conoscerti…