Giuseppe Iannozzi en Poesia 5/6/2018 · 1 min de lectura · ~10

Non piango per la tua bellezza prigioniera di mille inganni - poesie di Iannozzi Giuseppe

Non piango per la tua bellezza prigioniera di mille inganni - poesie di Iannozzi Giuseppe Non piango per la tua bellezza prigioniera di mille inganni  - poesie di Iannozzi Giuseppe

Non piango per la tua bellezza prigioniera di mille inganni 

poesie di Iannozzi Giuseppe


ANCORA NEI MIEI STIVALI

Hai pensato a tutto eccetto alla possibilità
che alle tue lusinghe per interesse sopravvivessi
Hai pensato proprio a tutto ma non alla verità
Sono qui, in piedi, e non sbatto la testa
contro i muri, e nemmeno piango la tua bellezza
prigioniera di mille e mille riflessi d’inganni

Hai pensato che impazzissi
Ti sei illusa che saresti stata l’ultima possibilità
per credermi uomo, e invece padrone rimango
di me; a calci in culo prendo i pagliacci,
violento poi, tutto d’un fiato, del buon vino rosso

Non mi dico poeta, puttaniere o schiavo
Come vedi nei miei stivali non sto male,
e non spargo sangue per compiacere
la tua sete di vendetta
Né ti parlo di me, l’hai già fatto tu per me
Sono andato avanti senza fartene una colpa

Hai pensato, hai pensato, hai solo pensato
e non è servito a niente, non è servito mai

Non sto con l’acqua alla gola, e bevo vino rosso
all’alba e al tramonto per sorprendermi ancora,
ancora capace di gridare il mio no, d’innamorarmi
ma non di te che in attesa stai col ringhio in gola

Non mi aspetto che tu comprenda
Non mi lascio convincere dal tuo pianto
né dalla minaccia dei tuoi polsi tagliati
Hai pensato a tutto trascurando un particolare,
importante però: in piedi sono sulla mia strada
e a calci in culo prendo i pagliacci,
e a schiaffi prendo i vigliacchi
E non mi fido mai di quelli con gli occhi d’acqua

Hai pensato a tutto, ora pensa ad aspettare
Pensa che sarà un’inutile attesa tra pecore

Hai pensato a tutto, ora non pensare più
Pensa che pascolerai da mane a sera
senza un perché, senza mai un se…

LEGGI TUTTE LE POESIE:

https://iannozzigiuseppe.wordpress.com/2018/06/05/non-piango-per-la-tua-bellezza-prigioniera-di-mille-inganni/