Marco Venturi in Coaching, beBee in Italiano, Coaching Sep 4, 2020 · 1 min read · ~100

Bullismo: IKEA e l’esperimento delle piantine

Bullismo: IKEA e l’esperimento delle piantine

Bullismo e Cyberbullismo non sono scherzi o giochi tra i giovani

Sono l’esempio di bambini feriti e di adulti sbagliati e questo esperimento ne conferma l’effetto…

Ciao, sono Marco Venturi e dalla passione sull’uso efficace della mente e lo sviluppo personale ho creato un’attività e una comunità con migliaia d’iscritti.

Condivido spunti, idee e risorse online e riassumo su mappe mentali interi ebook o libri per essere più efficaci e liberi (sopratutto da noi stessi).

PS, al momento ho oltre 25 pubblicazioni su Amazon e 800 Mila visualizzazioni mensili su Pinterest. Puoi contattarmi qui.

Qui scopri:

  • Cosa è il bullismo e il cyberbullismo
  • L’esperimento delle piantine
  • Cosa determina nel tempo e cosa fare
  • I numeri utili per chiedere aiuto

Da Wikipedia:

Il bullismo è una forma di comportamento violento e intenzionale , di natura sia fisica sia psicologica, oppressivo e vessatorio, ripetuta nel corso del tempo  e attuato nei confronti di persone considerate dal soggetto che perpetra l’atto in questione, come bersagli facili e/o incapaci di difendersi .

La piaga del bullismo mi rattrista notare essere in crescita sopratutto negli adolescenti. Il fenomeno è dovuto a diverse cause prime fra tutte famiglie incompetenti che non educano e scuole che non formano.

Troppe Poche regole e poco rispetto degli altri forma così una società d’individui irresponsabili che usano la violenza per primeggiare.

Ma la violenza non ha scuse, quella familiare è la più meschina perché infierisce su persone che ci amano. Anche a scuola come sui social questi soprusi vanno prevenuti, monitorati e fermati.

Cyber Bullismo

Online, dove una buone dose di cattiveria o di frustrazione e uno smartphone in mano può negare l’esistenza di una persona fragile serve attenzione costante.

Internet è come l’Oklahoma nei tempi in cui regalavano terreno a chi correva più veloce e conquistava la sua fetta di terra. Purtroppo è anche dove chiunque può dire o scrivere liberalmente..

Ognuno ha la libertà di essere ciò che è nel profondo ed è qui che l‘umano dimostra spesso il peggio di se…

L’esperimento Ikea

Ecco un effetto che sebbene non richieda riscontri scientifici dovrebbe farci riflettere sul potere delle parole con noi stessi e con gli altri.

Alcuni anni fa Ikea, la nota fabbrica di arredo e affini in tutto il mondo, per sensibilizzare le persone al bullismo ha condotto un interessante esperimento…

Ha disposto in bacheche vicine tra loro 2 piantine e ha chiesto a bambini e adolescenti di diverse scuole una cosa bizzarra per 30 giorni.

Entrambe le piantine venivano curate e innaffiate allo stesso modo ma a una pianta potevano essere dette solo gentilezze, complimenti e apprezzamenti. All’altra malcapitata piantina potevano essere dette solo ingiurie, frasi offensive e denigrazioni di ogni tipo.

L’esperimento è stato registrato e già qui si è notata la cattiveria di alcuni studenti. Maschi e femmine nel lodare l’una e nell’infierire sull’altra hanno dato prova di quanto le parole siano fondamentali.

Il risultato a distanza di un mese è evidente e sconcertante come puoi notare in copertina....

Read more https://www.latuamappa.com/bullismo-piantine-ikea/