Marina Rendine en Reputazione Online, Web Reputation, Social Media 14/10/2016 · 1 min de lectura · +300

Come monitorare la tua Reputazione Online con Google Alert

Come monitorare la tua Reputazione Online con Google Alert

Dimmi sinceramente: hai mai considerato di monitorare la tua reputazione online?

Molto probabilmente starai pensando che non sei Brad Pitt, che la tua azienda non è la Coca Cola company e non sei neanche candidato alla presidenza della Repubblica.

Ma io non farei il mestiere che faccio se non ti dicessi che il tuo pensiero è sbagliato e piuttosto pericoloso.

Credimi quando dico che
(A) tu esisti nel “mondo online” – se non sei tu a parlare di te sul web, potrebbe esserci qualcuno che lo fa per te dopo aver acquistato un tuo prodotto o servizio
(B) se speri di avere qualsiasi tipo di presenza pubblica di successo che ti porti reddito o altre opportunità – sto parlando a te imprenditore, libero professionista, blogger, attore, artista o se hai un business di qualsiasi tipo – hai bisogno di sapere esattamente ciò che è stato detto su di te in internet!

La reputazione online di un brand aziendale è determinata in maniera sostanziale da ciò che i consumatori diffondono in rete. Le persone, infatti, prima di fare un acquisto cercano su Internet informazioni utili e si scambiano opinioni su blog, forum e social network e un feedback negativo su un prodotto o servizio influisce sulla percezione del brand.

Continua a leggere...

Come monitorare la tua Reputazione Online con Google Alert


Giampiero Vilardi 17/10/2016 · #2

#1 @Marina Rendine ha un blog davvero eccezzionale. Lo raccomando a tutti, davvero creativo nella forma e utile nella sostanza!

0
Riccardo Marciani 17/10/2016 · #1

@Marina Rendine l'idea di fondo del tuo blog è proprio molto originale. Parlando di quest'articolo devo dire che è giusto diffondere l'idea di controllare e gestire la reputazione online. Ormai è importante per chiunque, ad esempio, gli head hunter non fanno altro che monitorarti ancor prima di mettersi in contatto con te. Poi non parliamo delle imprese, per cui la reputazione è vitale. E infine persino ristoranti e hoterl ormai sono sotto la lente d'ingrandimento degli internauti di tutto il mondo.

0