Stefano Venturi en Chiacchiere fotografiche, Blogger, beBee in Italiano ICT Group Manager & Photoblogger • Finmasi Group 1/3/2018 · 2 min de lectura · ~100

Canon EOS M50: la nuova mirrorless “economica” con video in 4K

Canon EOS M50: la nuova mirrorless “economica” con video in 4K

Il mercato delle fotocamere in queste ultime settimane si è acceso e dopo gli annunci di Sony, Fujifilm e altri colossi tecnologici è arrivato anche il momento di Canon che ha presentato nei giorni scorsi grosse novità riguardanti il mercato “consumer“.

La prima novità di cui vi voglio parlare riguarda la nuovissima Canon EOS M50, una mirrorless “economica” che permette finalmente la registrazione di video in 4K senza dover spendere una follia per acquistare fotocamere riservate solamente ai professionisti.

Canon EOS M50 è una mirrorless che si posiziona tra la EOS M5 e la M6, una nuova fotocamera che punta a recuperare terreno perso da Canon negli ultimi mesi rispetto a Fujifim e a Sony in particolare che hanno presentato sul mercato fotocamere consumer estremamente evolute.

All’interno della Canon EOS M50 troviamo un sensore Dual Pixel CMOS da 24,1 megapixel, leggermente più piccolo rispetto a quello montato sulla EOS M5 ma che garantisce maggior qualità in particolar modo per le immagini scattate in presenza di scarsa luminosità. Al fianco del sensore troviamo un nuovissimo processore d’immagine DIGIC 8 che compare per la prima volta sulle mirrorless Canon.

Il processore DIGIC 8 permette alla Canon EOS M50 di registrare video in 4K a 24 fps, oppure in Full HD a 120p e di scattare a raffica fino a 10 fotogrammi al secondo. La sensibilità ISO si può estendere fino a 25.600 ISO.

Canon EOS M50 ha migliorato anche la messa fuoco automatica che ora fa uso di 143 punti coprendo il 100% dell’inquadratura. Comoda anche la funzione Touch and Drag AF che consente infine di regolare il punto di messa a fuoco automatica in modo immediato e preciso senza staccare l’occhio dal mirino: basterà scorrere il dito sul schermo touch per vedere spostare nel mirino elettronico un puntatore che corrispode al punto di messa a fuoco.

Il design di Canon EOS M50 permette qualsiasi posizione di ripresa: il touchscreen orientabile da con diagonale da 7,5 cm permette agli utenti sia di sperimentare angolazioni e prospettive creative si di realizzare selfie e registrare facilmente vlog con il videomaker in prima persona.

Canon EOS M50 è inoltre la prima fotocamera mirrorless a prevedere il nuovo formato file RAW CR3 a 14 bit, oltre a una nuova opzione C-RAW che crea file ad alta risoluzione con una dimensione del 30 – 40% inferiore rispetto a quella dei file RAW standard. Questo consente di aumentare il numero di immagini memorizzabili sulla scheda di memoria pur avendo tutti i vantaggi delo formato RAW.

La connettività sulla Canon EOS M50 è assicurata dal chip NFC, oltre a Bluetooth e Wi-Fi, per collegare facilmente la fotocamera con smartphone, tablet e pc grazie all’app gratuita Canon Camera Connect per iOS e Android.

La nuova Canon EOS M50 è compatibile con la gamma di obiettivi EF-M e con gli 80 obiettivi intercambiabili EF ed EF-S tramite l’adattatore EF-EOS M garantendo, di fatto, la massima flessibilità operativa.

Una particolare slitta permette inoltre di collegare i flash speedlight Canon e, grazie ad un ingresso apposito da 3,5mm, si può collegare anche un microfono dedicato per un audio di qualità durante le riprese.

La nuova Canon EOS M50 è sicuramente la mirrorless più intuitiva e tecnologica che Canon abbia mai realizzato, dotata delle funzionalità e delle tecnologie fotografiche più innovative.

Uscirà sul mercato italiano a partire da Aprile 2018 ad un prezzo attorno ai 750 euro nella versione in kit con obiettivo stabilizato EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM. Un prezzo decisamente interessante in relazione alle caratteristiche specificate, vedremo come si comporterà…

Articolo originale su:

https://photoblog.stefanoventuri.eu/canon-eos-m50-la-nuova-mirrorless-economica-video-4k/