Stefano Venturi en Chiacchiere fotografiche, beBee in Italiano ICT Group Manager & Photoblogger • Finmasi Group Hace 6 d · 1 min de lectura · ~100

Il ritorno all’analogico: ecco la Reflex 1

Il ritorno all’analogico: ecco la Reflex 1

Il fascino della fotografia analogica non è mai tramontato e non tramonterà mai e lo dimostrano tutti i progetti che stanno nascendo in questo periodo legati, in qualche modo, al passato analogico.

Uno su tutti è quello della Reflex 1, il primo progetto serio di una reflex analogica a distanza di 25 anni. Si tratta di una macchina fotografica 35 mm completamente analogica e manuale che farà la felicità dei fotoamatori più nostalgici.

Il progetto della Reflex 1, al momento, è solo su Kickstarter in cerca di fondi per poter partire ma oramai è sicuro che si farà dato che, a fronte delle 100.000 sterline richieste pr la partenza, ne sono già state raccolte 125.000 al momento in cui scrivo.

Uno dei dubbi maggiori che hanno avuto i primi investitori è stato quello del poter riutilizzare ottiche vintage sulla nuova reflex 1. Dubbio che è stato subito messo da parte perchè sulla Reflex 1, grazie ad una piastra intercambiabile, sarà possibile attaccarci ottiche Nikon (con attacco Nikon-F), Canon (con attacco FD), Olympus (con attacco OM) e Pentax (con attacco PK). La reflex 1 sarà dotata di dorso intercambiabile che permetterà di sostituire il rullino anche alla luce del sole in totale sicurezza. Nonostante sia una reflex analogica che guarda al passato, la Reflex 1 sarà dotata anche di funzionalità più legate al presente a partire dal flash a LED che produce luce continua. Sulla reflex 1 troveremo anche il modulo bluetooth che connetterà la fotocamera al nostro smartphone. Grazie ad una APP sarà possibile avere un LOG delle pellicole caricate e le informazioni degli scatti effettuati, in modo da replicare facilmente le impostazioni manuali agli scatti sucessivi.