Stefano Venturi en Chiacchiere fotografiche, Foto e fotografia, beBee in Italiano ICT Group Manager & Photoblogger • Finmasi Group Hace 3 d · 1 min de lectura · ~100

Il selfie più costoso della storia

Il selfie più costoso della storia

Doveva essere un semplice selfie davanti ad un’opera d’arte ma alla fine si è trasformato nel selfie più costoso della storia. La protagonista di questa simpatica disavventura è una giovane asiatica che stava visitando la galleria d’arte di Los Angeles che ospitava la “Quattordicesima fabbrica”, l’ultima collezione d’arte di Simon Birtch, artista inglese.

La giovane donna, attirata dalla bellezza delle opere, ha pensato immediatamente a scattarsi un selfie ma qualcosa deve essere andato storto.

Accovacciandosi davanti ad una colonnina, ha perso l’equilibrio urtando la colonnina stessa scatenando un tremendo effetto domino che ha fatto cadere diverse opere dalla loro sede.

Nel video si vede il custode disperato che va subito a cercare aiuto mentre la ragazza cerca invano di rimettere a posto tutte le opere cadute. Alla fine, il danno stimato è di circa 200.000 dollari, non male per una “banale” fotografia!!!

Cerco è che gli organizzatori sono stati dei veri e propri genii a mettere le colonne una a fianco a l’altra e a non bloccarle a terra. Ci mancava solo la curva e avrebbero fatto l’amplein!!!

Una cosa è comunque certa: questo selfie della 14th Factory di Los Angeles è sicuramente il selfie il più costoso della storia.

Articolo originale su:

https://photoblog.stefanoventuri.eu/selfie-piu-costoso-della-storia/