Stefano Venturi en Chiacchiere fotografiche, Blogger, beBee in Italiano ICT Group Manager & Photoblogger • Finmasi Group 5/12/2017 · 1 min de lectura · ~100

Red Bull e le fotografie più adrenaliniche ed estreme del 2017

Red Bull e le fotografie più adrenaliniche ed estreme del 2017

Da quando il “Dangerous Sports Club” dell’Università di Oxford ha diffuso il primo bungee jumping (salto con l’elastico) del mondo nel 1979, la moda per le imprese adrenaliniche si è propagata.

Paracadutismo, B.A.S.E. jumping e l’ordinario bungee jumping, sono però ormai roba d’altri tempi, perché sembra che non ci siano limiti che gli esseri umani non siano disposti a oltrepassare pur di divertirsi.

Da diversi anni a questa parte dove c’è uno sport estremo c’è anche il marchio Red Bull che ha fatto di questi sport un proprio marchio publicitario.

A fianco di questi atleti, al limite dell’essere degli stuntman, ci sono sempre decine di fotografi Red Bull pronti ad immortalare le prodezze e le assurdità di questi “pazzi” che, a volte, rischinano anche la vita pur di divertirsi.

Negli ultimi 12 mesi Red Bull ha collezionato un infinità di immagini incredibili da far togliere il fiato all’osservatore. Da 3 pazzi che si lanciano in tuffo da una montagna a altri matti che saltano da un tetto ad un altro sui grattacieli, da uno sciatore d’acqua che si fa trainare da un aereo a quello che si lancia in discesa giù per i monti con la sua mountain bike.

C’è di tutto in questi scatti selezionati da Red Bull come i migliori scatti adrenalinici del 2017.